Ente Nazionale della Cinofilia ItalianaEnte Nazionale della Cinofilia Italiana
News del 15 luglio 2019 Enci Soci e Delegazioni Allevatori Addestratori

ENCI: seminario sulle cardiopatie delle razze Cavalier King Charles Spaniel e Bouledogue Francese

Il 13 Luglio 2019 presso la sala didattica dell’ENCI si è svolto il primo seminario, dedicato agli allevatori di Cavalier King Charles Spaniel e di Bouledogue Francese, sulle cardiopatie del cane. Hanno presenziato all’evento, organizzato dall’ENCI con il Club Cani da Compagnia, il presidente dell’Ente Dino Muto e il presidente del CCC Pietro Paolo Condò.
Sono intervenuti il professor Claudio Bussadori e la dottoressa Melissa Papa che hanno spiegato le diverse patologie cardiache che possono colpire il cane e come il Progetto Cardiopatie, iniziato un anno fa con la collaborazione tra ENCI e FSA, sia necessario per studiare l’incidenza di queste patologie nella popolazione canina registrata nel Libro genealogico. Il progetto è indispensabile alla realizzazione di protocolli con indicazioni utili agli allevatori per la scelta dei riproduttori.
Dopo la relazione a cura di Royal Canin dedicata all’importanza di una buona nutrizione in condizione di patologie cardiache, si sono potuti ascoltare gli interventi del professor Michele Polli e del dottor Stefano Marelli i quali hanno spiegato la correlazione tra la conoscenza della genetica, l’utilizzo dei test del DNA e la possibilità di selezionare al meglio i riproduttori per avere cani non solo tipici e con una buona attitudine, ma soprattutto sani.
Sono intervenuti molti soci del Club Cani da Compagnia, il cui ruolo è di fondamentale importanza per permettere al progetto cardiopatie di affermarsi. Tramite lo studio di una innumerevole quantità di soggetti, infatti, sarà possibile ottenere risultati tali da permettere all’allevatore di utilizzare le linee guida che verranno messe a disposizione per limitare l'insorgenza delle malattie cardiache.
Il Presidente dell’ENCI ha informato che vi saranno altri seminari simili per gli allevatori di altre razze.


Il Direttore Generale
Fabrizio Crivellari

Link