Ente Nazionale della Cinofilia ItalianaEnte Nazionale della Cinofilia Italiana
News del 16 febbraio 2017 Enci Soci e Delegazioni

L'ENCI ospita "Animali in Città"

Si è appena concluso presso la sede dell'Enci in viale Corsica a Milano la presentazione del VI rapporto nazionale "Animali in Città" l'indagine di Legambiente che valuta la performance che amministrazioni comunali e aziende sanitarie locali dichiarano di offrire ai cittadini che hanno animali di affezione.

Il quadro che emerge è l'urgenza di una visione e di una strategia condivisa tra le istituzioni maggiormente coinvolte e responsabili (Amministrazioni Comunali, Regioni e Governo) per costruire un'effettiva conoscenza del mondo animale e delle responsabilità individuali dei cittadini per poter giungere a risultati di maggior benessere per tutti.

La spesa pubblica dichiarata dalle Amministrazioni comunali e dalle Aziende sanitarie locali per la gestione degli animali da affezione nelle nostre città è molto elevata. Decisamente troppo rispetto ai risultati raggiunti visto che l'80% della spesa è assorbito dai canili rifugio, strutture che non garantiscono certo un'esistenza felice a un animale e non possono rappresentare pertanto una soluzione.

Ma non sono mancati i segnali positivi, grazie alle testimonianze di modelli d'eccezione nella realtà italiana che dovrebbero servire da esempio e stimolo, e dalla partecipazione all'incontro di Carolina Toia, consigliere regionale componente VI commissione permanente ambiente e protezione civile della Lombardia, che ha dichiarato la battaglia per una civiltà in grado di garantire il benessere e la buona interazione con gli animali, anche nei contesti maggiormente urbanizzati.

È la prima volta che l'Enci, in rappresentanza degli allevatori italiani -come ha giustamente sottolineato in apertura il Presidente Dino Muto- ospita l'incontro; un coinvolgimento nuovo, sicuramente necessario, che speriamo possa contribuire a trovare strategie di gestione migliori e risolutive, per il benessere di uomini e cani.