Ente Nazionale della Cinofilia ItalianaEnte Nazionale della Cinofilia Italiana

BARBET

Storia

Razza antichissima, comune in tutta la Francia, utilizzata per la caccia agli uccelli acquatici, e descritta o citata in molte opere fin dal 16° secolo. Il Barbet era utilizzato, per riporto, anche nella Marina.

Aspetto Generale

Cane di taglia e proporzioni medie, caratterizzato da una spessa pelliccia lanosa che gli assicura una protezione efficace contro il freddo e l’umidità. Il pelo forma barba al mento, e da questa caratteristica deriva il nome della razza COMPORTAMENTO-CARATTERE Equilibrato, né aggressivo né pauroso, molto affezionato ai suoi padroni, molto socievole, amante dell’acqua.
Codice FCI 105
Gruppo 8 - CANI DA RIPORTO CANI DA CERCA CANI DA ACQUA
Sezione 3A - CANI DA ACQUA
BARBET © NKU

Riproduzione Selezionata

Statistiche iscrizioni ultimi 10 anni