Ente Nazionale della Cinofilia ItalianaEnte Nazionale della Cinofilia Italiana

CANE DA PASTORE DEI PIRENEI A FACCIA RASA

Storia

Questa varietà del Cane da Pastore dei Pirenei si trovava quasi esclusivamente nella zona pedemontana dei Pirenei dove, secondo M. Bernard SÉNAC-LAGRANGE “era molto apprezzata dai sensali di bestiame e dai mandriani”. Le sue caratteristiche particolari che lo differenziano dagli altri tipi di cane da pastore dei Pirenei, gli hanno valso un’aggiunta allo standard della razza fin dagli anni 1920.

Aspetto Generale

Nell’insieme ha le stesse caratteristiche del Pastore dei Pirenei a pelo lungo.
Codice FCI 138
Gruppo 1 - CANI DA PASTORE E BOVARI (ESCLUSI BOVARI SVIZZERI)
Sezione 1A - CANI DA PASTORE
CANE DA PASTORE DEI PIRENEI A FACCIA RASA © NKU

Riproduzione Selezionata

Statistiche iscrizioni ultimi 10 anni