Ente Nazionale della Cinofilia ItalianaEnte Nazionale della Cinofilia Italiana

LAPINPOROKOIRA - PASTORE FINLANDESE DELLA LAPPONIA

Storia

Da secoli i Lapponi impiegano cani del tipo del Lapinporokoira per custodire le renne. Questa razza è stata iscritta nel Libro delle Origini fin dagli anni 50. A quell’epoca il Lapinkoira odierno e il Lapinporokoira formavano una sola razza. Quando ci si rese conto che esistevano due razza diverse di cani da pastore per le renne, il Lapinporokoira venne riconosciuto come una razza a parte il 10.12.1996.

Aspetto Generale

Spitz da pastore, di media taglia, visibilmente più lungo che alto. Forte ossatura e muscolatura. Il cane è muscoloso, tuttavia non deve dare l’impressione di essere pesante. Il sesso dovrebbe essere nettamente distinguibile. Il mantello è giustamente adatto al clima artico. La lunghezza del corpo è circa del 10% maggiore dell’altezza al garrese. La profondità del corpo è circa la metà dell’altezza al garrese. Docile, calmo, amichevole, energico e volonteroso di obbedire. Abbaia prontamente quando lavora.
Codice FCI 284
Gruppo 5 - CANI TIPO SPITZ E TIPO PRIMITIVO
Sezione 3A - CANI NORDICI DA GUARDIA E DA PASTORE
LAPINPOROKOIRA - PASTORE FINLANDESE DELLA LAPPONIA © NKU

Riproduzione Selezionata

Statistiche iscrizioni ultimi 10 anni