Ente Nazionale della Cinofilia ItalianaEnte Nazionale della Cinofilia Italiana

SEGUGIO DELLA BOSNIA A PELO DURO

Storia

Questa razza fu riconosciuta dalla F.C.I. il 19 giugno 1965, con lo standard n° 155 e il nome di Segugio dell’Illiria. Nello standard presente, oltre ad alcune aggiunte e precisazioni, il nome della razza è cambiato in “Segugio della Bosnia a pelo duro – detto Barak”

Aspetto Generale

Cane robusto dal pelo lungo e irsuto; testa lunga e moderatamente ampia, sopracciglia pronunciate e cespugliose. Espressione seria, severa ma buona. Il colore di base è giallo-rossiccio o grigio terra con macchie bianche sulle parti inferiori.
Codice FCI 155
Gruppo 6 - SEGUGI E CANI PER PISTA DI SANGUE
Sezione 1A - CANI DA SEGUITA
Tipo SEGUGI DI MEDIA TAGLIA
SEGUGIO DELLA BOSNIA A PELO DURO © NKU

Riproduzione Selezionata

Statistiche iscrizioni ultimi 10 anni