Ente Nazionale della Cinofilia ItalianaEnte Nazionale della Cinofilia Italiana

SEGUGIO POLACCO

Storia

Nella letteratura di caccia del XIX secolo si trovano descrizioni dettagliate di questo cane. Dopo la prima Guerra Mondiale, in Polonia si cacciava ancora con i segugi polacchi. Nella regione di Podkarpacie, il noto cinologo polacco Józef Pawlusiewicz (1903-1979) cacciava con questi segugi e si occupava dello sviluppo del loro allevamento

Aspetto Generale

Cane di taglia media, di costruzione forte e compatta, dall’ossatura possente e relativamente massiccio, dagli arti ben proporzionati. L’insieme della struttura rivela più la forza e la resistenza che la velocità. La voce è limpida nella cerca, di tonalità media e variabile, generalmente più acuta nella femmine.
Codice FCI 052
Gruppo 6 - SEGUGI E CANI PER PISTA DI SANGUE
Sezione 1A - CANI DA SEGUITA
Tipo SEGUGI DI MEDIA TAGLIA
SEGUGIO POLACCO © NKU

Riproduzione Selezionata

Statistiche iscrizioni ultimi 10 anni