Ente Nazionale della Cinofilia ItalianaEnte Nazionale della Cinofilia Italiana
News del 1 ottobre 2020 Addestratori Manifestazioni Prove

Altamura 2020: ottima riuscita della “cinque giorni” pugliese

Le razze da ferma inglesi nel teatro di Altamura: ottima riuscita della “cinque giorni” pugliese nella nota della caccia starne.

 

Dopo le prove di grande cerca della scorsa stagione di inizio primavera, il focus torna nell’attenzione dei bellissimi terreni di Altamura: dal 23 al 27 settembre 2020 ancora le razze inglesi protagoniste durante le prove libere e speciali organizzate dall’ENCI, in questa occasione con i test riferiti alla nota della caccia starne. 

 

Regia precisa e oculata con il diretto coordinamento di Mimmo Pupillo affiancato dal Delegato ENCI Michele Pizzuto e, per la segreteria, Luca Mollo. All’evento, in rappresentanza dell’ENCI, presente il Consigliere Sandro Pacioni che non ha mancato di manifestare il suo apprezzamento per quanto messo in atto durante le cinque giornate di Altamura.

 

Tre giorni di prove miste inglesi seguiti da un giorno di speciale pointer e, l’ultimo a calendario, quello di speciale setter: importante la partecipazione, - sopratutto per i secondi – con una sufficiente percentuale di cani classificati: Morinensis Ilton, setter inglese di Massimo Cestaro sale sul podio con la certificazione internazionale, (CACIT)nelle prove miste, mentre nella speciale SIS sono Barone di Giuseppe Fontecedro e Zara Ambrofellis di Filippo Mattei ad aggiudicarsi il CAC.

 

Altamura ha dimostrato di permettere lo svolgimento di cinque batterie al giorno per le coppie di inglesi e, malgrado il periodo dell’anno, concedere alle stesse di manifestarsi in terreni particolarmente adatti al tipo di test e, sopratutto, popolati di una buona quantità di branchi di starne.

 

L’ENCI, sempre più vicina ai cinofili di questo settore, ha dato inizio ad un progetto di valorizzazione delle palestre del nostro Paese e questi luoghi ne rappresentano un valido esempio che permetteranno, riferendoci sopratutto alle razze inglesi, di espletare prove zootecniche di tutto rispetto per l’apprezzamento delle risultanze  ancora possibili entro i nostri Confini. Dettaglio delle classifiche disponibili su prove.enci.it.

 

 

 

Marco Ragatzu