Ente Nazionale della Cinofilia ItalianaEnte Nazionale della Cinofilia Italiana

CANAAN DOG

Storia

Autoctono della Palestina, il Canaan Dog è un cane antico sulla cui genesi non si hanno notizie certe. E' tuttavia evidente che alla sua formazione abbiano contribuito più razze da pastore di tipo lupoide, quasi certamente anche il Collie. Che sia stato impiegato anche il Dingo Austrliano lo farebbe supporre la stessa denominazione evidenziata nello standard precedente e qualche indicazione morfologica. Infatti si parlava di tipo principale e cioè il tipo Collie e una variazione di questo chiamata Dingo le cui differenziazioni venivano specificate nello standard stesso. Poi vi è stata l'unificazione. 

Aspetto Generale

Cane di media taglia inscrivibile in un quadrato, ben equilibrato, forte e di un tipo rassomigliante al cane selvatico. Marcata differenza fra i due sessi. Vivace, rapido nelle sue reazioni, diffidente verso gli estranei, si tiene molto sulla difensiva ma non è naturalmente aggressivo. Guardiano, non solo contro gli uomini ma anche contro gli altri animali. Straordinariamente devoto al suo padrone, docile e facile da addestrare.
Codice FCI 273
Gruppo 5 - CANI TIPO SPITZ E TIPO PRIMITIVO
Sezione 6A - TIPO PRIMITIVO
CANAAN DOG © NKU

Riproduzione Selezionata

Statistiche iscrizioni ultimi 10 anni