Ente Nazionale della Cinofilia ItalianaEnte Nazionale della Cinofilia Italiana

DANDIE DINMONT TERRIER

Storia

Questo cane dall'aspetto invero curioso proviene dalla zona di confine fra Scozia e Inghilterra, probabilmente la stessa regione ove nacque il Bedlington Terrier. Tuttavia oggi è considerata una razza di origine scozzese. Alcuni autori fanno risalire l'origine di questo cane a data molto antica pensando che l'influenza possa essere stata trasmessa da tipi di Bassetti Francesi portati dalla Normandia all'epoca della conquista da parte di Guglielmo I nel 1066. 

Aspetto Generale

Testa caratteristica, dall’abbondante bel pelo serico, grandi occhi intelligenti a compensare un lungo, basso corpo da donnola. Gambe corte e forti; pelo impermeabile. Terrier sportivo, buon lavoratore. Indipendente, molto intelligente, determinato, tenace, sensibile, affezionato e dignitoso. 
Codice FCI 168
Gruppo 3 - TERRIER
Sezione 2A - TERRIER DI PICCOLA TAGLIA (GAMBA CORTA)
DANDIE DINMONT TERRIER © NKU

Riproduzione Selezionata

Statistiche iscrizioni ultimi 10 anni