Ente Nazionale della Cinofilia ItalianaEnte Nazionale della Cinofilia Italiana

JAMTHUND

Storia

Lo Jämthund fu riconosciuto solo nel 1946 anche se è una razza antichissima, conosciuta fin da quando il Nord Della Svezia cominciò a popolarsi. La ragione di questo riconoscimento tardivo sta nel fatto che il più piccolo Elghund norvegese e lo Jämthund venivano giudicati come un’unica razza. La situazione alla fine diventò insostenibile. Lo Jämthund è utilizzato principalmente per la caccia all’alce, ma anche per cacciare orsi e linci, soprattutto nei tempi antichi. Per questo deve essere molto robusto e capace di grande resistenza.

Aspetto Generale

Grosso Spitz, rettangolare, dalle linee pulite, forte, di sostanza, ma anche agile e di buona statura. Il corpo non deve dare l’impressione di essere lungo, né essere troppo pesante. Coraggioso ed energico, ma anche stoicamente calmo.
Codice FCI 042
Gruppo 5 - CANI TIPO SPITZ E TIPO PRIMITIVO
Sezione 2A - CANI NORDICI DA CACCIA
JAMTHUND © NKU

Riproduzione Selezionata

Statistiche iscrizioni ultimi 10 anni