Ente Nazionale della Cinofilia ItalianaEnte Nazionale della Cinofilia Italiana

PARSON RUSSELL TERRIER

Storia

Per molti anni, vi fu gran controversia fra gli amatori dei terriers per quel che riguarda il tipo di terrier chiamato piuttosto vagamente “Jack Russel”. Il Kennel Club ricevette parecchie istanze da un numero considerevole di sostenitori di una linea di Fox Terriers allevata da un vittoriano parroco cacciatore, il Reverendo John Russel. Alla fine questo tipo di terrier, robusto e lavoratore, fu riconosciuto e alla razza venne dato il nome di “Parson Russel Terrier”

Aspetto Generale

Buon lavoratore, attivo e agile, senza esagerazione. Costruito per la velocità e la resistenza, nell’insieme è l’immagine dell’equilibrio e flessibilità. Le cicatrici onorevoli sono accettate.
Codice FCI 339
Gruppo 3 - TERRIER
Sezione 1A - TERRIER DI TAGLIA GRANDE E MEDIA
PARSON  RUSSELL TERRIER © NKU

Riproduzione Selezionata

Statistiche iscrizioni ultimi 10 anni

Commenti NON ufficiali

Commenti non ufficiali ma validati dal comitato consultivo degli esperti giudici.

Parson Russel Terrier - Fox Terrier a pelo liscio ed a pelo ruvido commento allo standard di Antonio Crepaldi

Agg. 2 settembre 2015