Ente Nazionale della Cinofilia ItalianaEnte Nazionale della Cinofilia Italiana

WEST HIGHLAND WHITE TERRIER

Storia

L'origine del Westie è in parte comune agli altri terrier di origine scozzese, tutti derivati dal Cairn Terrier. Fu il colonnello Malcolm a selezionare il colore bianco del pelo richiesto dallo standard. Il colonnello scelse tale colore per la visibilità dell'animale durante le battute di caccia che, infatti, risultava decisamente maggiore. Difatti i Westie erano utilizzati nella caccia a volpi e conigli.

Aspetto Generale

Di forte costruzione; torace profondo e costole ben distese all’indietro; dorso orizzontale e potenti posteriori con arti muscolosi; mostra spiccatamente di combinare al massimo la forza e l’attività.
Codice FCI 085
Gruppo 3 - TERRIER
Sezione 2A - TERRIER DI PICCOLA TAGLIA (GAMBA CORTA)
WEST HIGHLAND WHITE TERRIER © NKU

Riproduzione Selezionata

Statistiche iscrizioni ultimi 10 anni