Ente Nazionale della Cinofilia ItalianaEnte Nazionale della Cinofilia Italiana
News del 20 ottobre 2022 Manifestazioni

Modifiche al "Regolamento generale delle manifestazioni canine" a far data 1 gennaio 2023

Il Consiglio Direttivo dell’ENCI con parere conforme della Commissione Tecnica Centrale ha deliberato modifiche al Regolamento generale delle manifestazioni canine.

Le introduzioni più significative riguardano:

  • il divieto, a partire dal 1 gennaio 2023, di partecipazione alle manifestazioni riconosciute dall’ENCI di soggetti sottoposti a conchectomia, indipendentemente dallo standard morfologico di riferimento, dallo stato di provenienza, dall’età di nascita e dal possesso di eventuali certificazioni veterinarie che giustificano l’intervento sul cane. Il Consiglio Direttivo ha infatti ritenuto che debba concludersi il periodo transitorio che consentiva la partecipazione dei cani conchectomizzati nati prima del 1 gennaio 2021. Conseguentemente, gli esperti giudici non potranno valutare, dal 1 gennaio 2023 i soggetti sottoposti a conchectomia;
  • norme attuative che regolano la Giustizia Sportiva.
    La finalità della Giustizia Sportiva è valutare, sia per i soci che per i non soci, eventuali comportamenti scorretti, esclusivamente nell’ambito delle manifestazioni.
    Le procedure per la presentazione della denuncia, per le manifestazioni che si svolgeranno a partire dal 1 gennaio 2023, nonché l’iter procedurale e le modalità di erogazione delle sanzioni previste sono contenute negli articoli 17, 18 e 19 del Regolamento generale delle manifestazioni canine, pubblicato sul sito ENCI.

 

 

                                                                                                                      Il Direttore Generale
                                                                                                                      Fabrizio Crivellari

Documenti

Regolamento generale delle manifestazioni canine (in vigore dal 1/1/2023)

Agg. 20 ottobre 2022